Pari Opportunità

VIOLENZA SULLE DONNE, MASOTTI: "MOBILITAZIONE CHIAMA IN CAUSA BAMBINI ASILI ED ELEMENTARI"

"Violenza sulle donne, avanti con la mobilitazione culturale". Queste le parole dell'assessore alle Pari opportunità del Comune di Rieti, Elisa Masotti, in occasione delle celebrazioni per la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne. "Questa volta sul tema coinvolgiamo i piccoli delle scuole dell'infanzia e delle primarie della città - spiega Masotti -.

PARI OPPORTUNITA’, MASOTTI: “SCUOLE E PRESEPE IN COMUNE”

Saranno i piccoli studenti delle scuole elementari a realizzare il presepe dell’Amministrazione Comunale di Rieti. Lo ha annunciato l’Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Rieti.

Masotti a Bic Lazio: "Valorizzare la risorsa donna promuovendo l'empowerment"

La donne come risorse da valorizzare anche attraverso l'empowerment, ossia la necessità di conferire loro il potere decisionale in ambito economico, politico e sociale. È stato questo il fulcro della riflessione promossa dall'assessorato alle Pari opportunità del Comune di Rieti in seno al tavolo di lavoro organizzato da Bic Lazio per analizzare proposte volte a contrastare la violenza di genere attraverso l'empowerment.

Pari opportunità, Masotti: “Il Comune di Rieti per le donne”

"Nel corso di questa settimana, in vista della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne – ha dichiarato Elisa Masotti, assessore alle Pari opportunità  – che ufficializzerò il piano d’azione politico volto a dare risposte concrete rispetto al fenomeno”.
 

GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, ANCHE LE SCUOLE ALL’INCONTRO–DIBATTITO ORGANIZZATO DAL COMUNE

Il Comune di Rieti incontra le scuole per sollecitare la riflessione e l’approfondimento, da parte delle giovani generazioni, sul tema della violenza contro il genere femminile.

Il Comune di Rieti aderisce alla Giornata Internazionale contro l'Omotransfobia

Il Comune di Rieti aderisce alla Giornata Internazionale contro l'Omotransfobia che si celebra il 17 maggio, la data in cui nel 1990 venne cancellata l'omosessualità dal registro delle malattie mentali da parte dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. Sarà esposta sulla facciata del Municipio la Bandiera Rainbow, simbolo della lotta alle discriminazioni verso le persone LGBT. Si tratta di un gesto simbolico in favore dell'impegno di quanti si adoperano quotidianamente per diffondere la cultura del rispetto e cancellare ogni sorta di discriminazioni.

Pagine